Test genetico

Sei predisposto alla malattia paradontale?

Questa malattia meglio conosciuta come PIORREA può essere individuata precocemente attraverso un TEST GENETICO.

 

Che cos'è la malattia parodontale?

A differenza della carie dentaria la malattia parodontale non interessa i denti ma i tessuti che li circondano,è una malattia che non dà dolore, pertanto, se trascurata, può portare alla perdita dei denti.

La parodontite, o Piorrea, e' un'infezione cronica delle strutture parodontali di tipo multifattoriale, causata quindi da più fattori.

 

A chi è consigliato il test genetico?

A tutti i giovani SANI (senza segni di malattia gengivale)questi potrebbero essere soggetti suscettibili alla manifestazione di tale malattia in età matura, in modo particolare se in famiglia ci sono persone che soffrono di patologie gengivali.

Altre persone a cui è consigliato il test:

  • Soggetti giovani con malocclusioni dentali
  • Soggetti giovani che devono affrontare terapie implantologiche
  • Donne che debbono intraprendere cure ormonali o che debbono affrontare una gravidanza
  • Individui giovani che debbono essere sottoposti a trapianti d’organo
  • Individui giovani con problemi cardiaci, diabete e altre malattie metaboliche

Come si riconosce la malattia parodontale?

test genetico

Devono far sospettare la possibile presenza di malattia parodontale:

  • Gengive arrossate e gonfie
  • sanguinamento gengivale
  • gengive retratte
  • Denti spostati in avanti
  • gli spazi tra un dente e l’altro, possono aumentare
  • presenza di tartaro
  • sapore sgradevole in bocca ed alito cattivo

 

Generalmente affligge individui in eta' adulta e avanzata, ma alcune forme possono colpire anche nell'infanzia e nell'adolescenza .

Oltre alla cattiva igiene orale ed al fumo, tra le cause principali di questa malattia c'e' la predisposizione genetica

 

La causa genetica e' un fattore molto importante.

Circa il 30% della popolazione possiede nel proprio patrimonio genetico la predisposizione alla Piorrea.Il fattore genetico puo' favorire e/o aggravare lo sviluppo di forme di malattia paradontale anche in soggetti che hanno eccellenti abitudini di igiene orale e relativa scarsita' di flora batterica patogena.

Oggi possiamo offrire l'analisi genetica dei polimorfismi genetici maggiormente associati alla paradontite:

IL-1A ;IL-1B ;IL-1RN ;IL10 ;IL-6 ;COX2

 

Il test si realizza da un semplice prelievo di saliva ed il risultato e' disponibile in pochi giorni.

Share by: